Library logo


Full Name
Murena Carlo
Person Role
architetto
Person Nationality
italiana
Birth Date
16-07-1713
Birth Year
1713
 
Gender
maschile
 
Biography
Si dedicò inizialmente agli studi umanistici che poi abbandonò per occuparsi di architettura, probabilmente in seguito all’incontro con Nicola Salvi, nel cui studio, a Roma, cominciò a operare come architetto. La data del suo arrivo nell’Urbe non si conosce con esattezza, ma si può ritenere sia riconducibile al periodo in cui iniziò l’apprendistato presso Salvi. La permanenza nella città papale si rivelò vantaggiosa per la sua carriera tanto che, già negli anni Trenta, appare accanto a Luigi Vanvitelli. La collaborazione iniziò probabilmente fra il 1737 e il 1738: secondo le fonti, Murena fu posto, grazie al suo protettore, il cardinale Francesco Barberini jr., sotto la direzione di Vanvitelli all’epoca in cui quest’ultimo «costruiva il Lazzaretto di Ancona» (Milizia, 1781; Ticozzi, 1832). A partire dal 1739 il suo nome compare costantemente accanto a quello di Vanvitelli, delle cui invenzioni progettuali si rivelò fedele interprete sin dagli esordi della sua attività architettonica: partecipò alla costruzione del convento di Montemorcino (1739-63), presso Perugia, ricoprendo, nello specifico, il ruolo di direttore dei lavori e, nel 1740, fu incaricato dagli olivetani di disegnare gli ornamenti delle cappelle della chiesa annessa al monastero di S. Maria in Campis nei pressi di Foligno (Marinelli, 2004).